Garmin Fēnix 2

Garmin, ormai più che un marchio un sostantivo, ha appena lanciato il nuovo modello di GPS da polso. Il Fēnix 2

Per come è stato presentato sembrerebbe la panacea a tutti i “mali” da multisporter.

Questo cervellone da polso è infatti adatto a:

RUNNERS E TRAIL RUNNERS: si sostituisce ai classici GPS da polso con l’aggiunta di qualche nuova funzione (soprattutto per il trail)

NUOTO: traccia sia il nuoto libero che quello in vasca, contando le bracciate, lo stile, la distanza.

CICLISTA: fornisce informazioni dettagliate sulle prestazioni e tiene traccia della cadenza e della potenza tramite sensori opzionali che consentono di completare la misurazione delle prestazioni.

SCIATORE: Con le modalità Ski-board (per lo sci alpino e lo snowboard) e XC Ski (per quello di fondo) è in grado di registrare tempo e distanza percorse escludendo i tempi di risalita.

PARACADUTISTA: il fēnix 2 offre addirittura la possibilità di tracciare i dati di rateo planata.

Ovviamente si collega con i dispositivi Garmin ANT+™: daiGarmin Vector™ alla VIRB Elite per la quale funge da vero e proprio telecomando; dal sensore di temperatura tempe™, al sensore di velocità/cadenza.

Attraverso il sofisticato sensore Bluetooth® può collegarsi ad uno smartphone e sfruttare la funzione LiveTrack. Al termine della sessione la corsa verrà automaticamente memorizzata sulla piattaforma Garmin Connect.